Giovane coppia con cane

Giovane coppia con cane a passeggio nel vicinato che mi ha visto scaraventare il monopattino di mio figlio nella spazzatura in un momento di forte esasperazione e dopo un pomeriggio di alta tensione, non mi giudicare male.

Giovane coppia spensierata che avrà pensato che razza di madre scellerata mentre mio figlio si gettava a terra e urlava ancora di più destando l’attenzione di ancora più vicini, quello che non sai è che quell’innocente bambino di sei anni per tutto il pomeriggio aveva torturato il fratello di quattro anni, istigato i suoi amici più grandi al parco contro di lui e spinto e preso in giro e fatto sgambetti appena la sottoscritta sembrava girare la testa dall’altra parte.

Giovane coppia con cane che non deve ogni giorno procurare snack sani ma appetitosi all’uscita da scuola e durante il playtime al parco e come incentivo per lasciare il parco, cerca di capire.

Giovane coppia felice, cinque anni fa ero voi – ma con gatto. Che poi è scappato.

Giovane coppia che non deve ricordarsi libri, audiolibri, album per colorare con pastelli a cera che si sciolgono al sole e giochi intelligenti per sopravvivere alla traversata in macchina di Los Angeles, sono sicura che avete cose più interessanti a cui pensare.

Cara giovane coppia, potrà sembrare un scusa, ma dal giorno delle elezioni non mi sento mica tanto bene. Ho i formicolii alle braccia e un sasso sullo stomaco e la testa che scoppia.

Giovane coppia shockata, che una scena così non l’avevate mai vista e che i genitori a Los Angeles sono tutti perfetti e dicono ai figli cose del tipo I like your attitude! o Good accepting no!

Giovane coppia che non ha la pressione degli assistenti sociali che mi dicono di giocare quindici minuti al giorno con LB da sola e senza fargli domande perchè lo mettono sotto pressione, o dei terapisti che mi dicono che BL deve dire venti parole entro Natale, o degli insegnanti che mi dicono che K. è un po’ troppo playful, sono sicura  che anche voi avete i vostri problemi. Coppia a passeggio, forse non lo sapete, ma a parte Tony che mi aiuta dopo il lavoro e CJ il fantastico babysitter del mercoledì pomeriggio, questi pischelli me li gestisco io da sola,  con tutto il parentado in Italy.

Giovane coppia, sono sicura che voi vi ricordate l’ultima volta che siete usciti insieme da soli. Io pure me le ricordo tutte, per il 2016 abbiamo il 14 febbraio, il 23 agosto e il 30 ottobre. E mi sa che per quest’anno finisce qui.

Coppia bella con cane, io leggo tutti i libri e tutti i blog e tutti gli articoli sul parenting, ma BL sono mesi che dorme nel nostro letto e non ne sono proprio entusiasta.

Giovane coppia, è da quando Tony è andato a Berlino per una settimana abbandonandomi qui con prole che mi arrogo il diritto di passare un fine settimana fuori da sola ma dentro il mio cuore so che non succederà mai.

Giovane coppia con cane e probabilmente senza figli, spero di non avervi fatto passare la voglia.

Giovane coppia, tranquilli che poi il monopattino siamo andati a recuperarlo.

E comunque il lancio del monopattino un po’ di soddisfazione me l’ha data.

 

17 thoughts on “Giovane coppia con cane

  1. Premetto che hai fatto bene, una scenata teatrale vale più di mille parole. Però devi anche pensare che i fratelli maggiori hanno il duro compito di forgiare il carattere dei più piccoli in una società dove i genitori se ne vanno a Berlino 😀

  2. Non ho capito la conclusione… quale messaggio volevi dare alla giovane coppia con cane? No perche’ sembrava voler giustificare la tua follia dicendo che avere N figli e’ uno schifo, e stanno meglio loro perche sono rilassati e non devono fare i pazzi come te, ma come al solito poi si finisce per dire che la tua e’ la vita migliore tra le due. Perche’ tutte le mamme dicono quanto sia dura e faccia schifo e appena si rendono conto che lo hanno detto se lo rimagiano per poi elencare le uniche magnifiche incomparabili gioie della vita materna??? cioe’ una volta ogni tanto andate fino in fondo e dite che, si, fa schifo.
    E non vuole essere una critica, solo un consiglio per essere sinceri.
    E si, io sono una coppia con gatto. E no non sento proprio la voglia/stimolo/invidia di avere figli (vi prego non ditemi E’ perche non li hai…)
    🙂

    • Chi ti dice e decanta le gioie della maternità/paternità dice balle assodate.
      In effetti è tutta una clamorosa rottura di coglioni.
      Ma.
      I figli crescendo regalano soddisfazioni e attimi di sensibilità unici.
      Altrettanto vero.

    • Ahhh, finalmente un commento polemico!
      La giovane coppia era un cavallo di troia per dire alcune cose, poteva anche essere un vecchio con un porcellino d’india. Mio figlio mi ha fatto incazzare, I lost it, come dicono qui, ve l’ho raccontato, that’s it 😛 (dov’è che elenco le gioie esattamente, mentre ravano nella spazzatura alla ricerca del monopattino?)

  3. a leggerti sono sempre più ammirato di come gestisci la tua prole e te stessa. Credo che la giovane coppia con cane preferiscono il cane – o il gatto anche se scappa – a tre dolci pargoli che scorrazzano per casa.
    Certo gettare il monopattino nella spazzatura è stata una bella liberazione. Almeno ti sei scaricata un po’ di tensione.

  4. Ciao, io rappresento la coppia con il cane! Non desidero avere figli per milioni di motivi. Credo di aver capito il senso di questa storia che alla fine mi ha fatto sorridere. Sicuramente sarà difficile ma è frutto di una scelta e in quanto tale non dovrebbe pesare. Sono sicura che anche un brevissimo momento bello spazza sempre via tanti brutti. O no? Laura

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...