Jet lag con bambino

Nel viaggio della speranza verso l’Italia abbiamo fatto tappa a Istanbul, per una notte, solo io e K.

Siamo in hotel, lui guarda i cartoni in turco con ostinato interesse mentre io spero che le due compresse di melatonina facciano effetto presto. E che non mi chieda ancora di spiegargli come è possibile che ci troviamo in un paese che si chiama Tacchino (how is that EVEN possible?).

Mi ero scordata che a Istanbul io sono quella che parla bene l’inglese. Prima ordiniamo la pizza in camera, perchè non mi voglio avventurare da sola con lui alla sera.  Al telefono la reception non capisce, mandano su un ragazzino, comunichiamo a gesti per cinque minuti, torna dopo dieci minuti con un menu sbiadito in turco, la pizza arriva un’ora dopo, K. la divora subito, poi pensa bene di saltare un po’ sul letto e vi lascio immaginare il resto. Due ore dopo lui ha ancora fame, questa volta ci avventuriamo nella notte a piedi, tutti i taxi ci fermano, arriviamo nell’unico posto aperto dove bevono çay e giocano a backgammon. Non parlano una parola di inglese ma ci si capisce (yemek? yes, yemek), hanno solo torta e burgers. Gli portano due cheeseburgers che odorano di spezie, si nutre di nuovo e torniamo in hotel.

Guardiamo un documentario su ippopotami e zebre. Lui si lamenta perchè non ci sono le tigri. La colazione è fra due ore e io mi ero scordata le gioie del jet lag con bambino.

Advertisements

10 thoughts on “Jet lag con bambino

  1. ricordo una mini vacanza per andare a mirabilandia. dopo una notte insonne in traghetto, perchè è tutto nuovo e ci sono i giochi, un viaggio della speranza in auto di un milione di km arriviamo sfatti in albergo. E il piccolo (allora) mostro che non dorme e non sta fermo nè zitto un attimo.
    Ah, le vacanze con i bimbi super eccitati che bella idea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...