Tofurky Horror Thanskgiving Show

Sono a caccia del Tofurky. Il tacchino di tofu. Per il thanskgiving.

From The New Yorker

La cara V. mi ha giurato che esiste. Mi ha assicurato che per rispetto di tutti i vegetariani ed i vegani del mondo hanno inventato anche questa, in questo pazzo mondo a stelle e strisce, mica puoi privarti di una fetta di tacchino ripieno il giorno del Ringraziamento, reale o fake che sia, è come non mangiare le lenticchie la notte di Capodanno.

Sempre V. mi ha raccontato che ogni anno dopo un lungo e sostanzioso pranzo luculliano in famiglia a base di cranberries sauce, mashed potatoes, cornbread ed immancabile turkey, ci si abbandona tra le braccia di Morfeo lasciandosi cadere stremati sulle poltrone e sui divani e sotto i tavoli e dentro la vasca da bagno in preda ad uno stato narcolettico dovuto all’effetto chimico del cibo, non prima di aver reinterpretato ballando travestiti tutti insieme con nonne, zie e nipotini il Rocky Horror Picture Show.

Ora, sebbene sia il mio primo Thanksgiving qui, suppongo che quest’ultima sia una tradizione peculiare della sua peculiare famiglia. Mi chiedo se lei non sia caduta prematuramente in uno stadio di preoccupante narcolessia, in quanto non ho più sue notizie da quella sera che l’ho aspettata per ore ed ore in un bar su Main Street, per ricevere trentasei ore dopo un messaggio in cui confessava di essersi addormentata (I fell asleep). Per trentasei ore. E poi di nuovo un prolungato silenzio catalettico.

Spero che la bella addormentata V. si svegli in tempo per rinnovare il suo invito al Tofurky Horror Thanskgiving Show. Non vorrei perdermelo. Non avendo trovato il Tofurky, mi presenterò alla porta con una classica Pumpkin Pie (non chimica) travestita da Jane. Devo solo decidere se conciare Tony da Brad o da Rocky.

Spiced Pumpkin Pie

Crust:

  • 200 g di farina integrale
  • 100 g di burro
  • acqua fredda 10 ml.
  • zucchero semolato 2 cucchiai
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

Inside:

  • zucchero 175 gr.
  • sciroppo d’acero 1 cucchiaio
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano
  • zenzero in polvere 1/2 cucchiaino
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • polpa di zucca 450 gr.
  • yogurt intero 125 gr.

Come procedere:

Per il crust, versare la farina, il sale, il bicarbonato e lo zucchero in una ciotola ed unite il burro (tiratelo fuori dal frigo 5 minuti prima) cominciando a lavorare velocemente. Unite l’acqua fredda e continuate ad impastare cercando di essere veloci. Compattate la pasta con le mani ed avvolgetela in una pellicola trasparente, e fatela riposare in frigo almeno mezz’ora. Questo se lo preparate voi. Se invece state studiando per la patente californiana, e/o non siete dei maghi della pasta brisè, siete autorizzati a comprare un crust già pronto da Whole Food (:p). Solo per questa volta.

Per il ripieno, amalgamate bene in una ciotola la polpa della zucca con lo zucchero (aggiustate la quantità a seconda della dolcezza della zucca), le spezie e lo yogurt. Tirate fuori la pasta dal frigo 5 minuti prima di cominciare a lavorarla. Stendete pasta con un mattarello, cospargendo con un pò di farina il piano di lavoro. Una volta ottenuta la grandezza desiderata arrotolate la pasta intorno al mattarello e disponetela sulla teglia. Tagliate i bordi che fuoriescono con un coltello, poi riempite con il composto di zucca.

Cuocete in forno a 180° per 40-45 minuti o finchè non si è formata una crosticina solida.  Se volete servitela con della panna montata o con lo yogurt alla vaniglia.

Annunci

20 thoughts on “Tofurky Horror Thanskgiving Show

  1. Ma scusa, V non si era presentata da te, alla cena italiana, con le patatine al rabarbaro che facevano “tanto italiano”? Al posto tuo io mi presenterei con un tot di hamburger di McDonald, che “fanno tanto americano”…
    Lo so, I am a bad person. :mrgreen:

  2. La tua amica V. mi fa sempre molto ridere, ma sono felice che sia amica tua e non mia 🙂 Sul tacchino vegetariano non sono proprio la più adatta a rispondere ma al RocKy Horror vorrei proprio partecipare

  3. Io sono ancora qui rido….
    Ma dai, davvero?????? Esiste????
    Ti prego scovalo, rubalo, braccalo, imprigionalo ma fagli una foto.
    Io lo voglio vedere questo Tofurky!
    Happy Thanksgiving divertitiiiiiii!!
    baciusss

  4. Allora il Tofurky Horror Thanskgiving Show esiste davvero. Curiosa la tua amica V. sembra più uno zombie che un essere in carne e tacchino.
    Divertente la narrazione sul Thanskgiving della amica.
    Tu che hai preparato?
    Un caro saluto

  5. Il Tofurky lo comperavo sempre, anche “fuori stagione” da Whole Food. Esiste una confezione in cartone con anche una torta al cioccolato!!! Comunque puoi anche autoprodurlo. Se ne hai voglia (ormai per l’anno prossimo anche se è buono sempre) puoi vedere la ricetta sul mio blog!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...